++++Sondaggi, crolla un partito++++

Sondaggi politici: intenzioni di voto su M5S, PD, Lega Nord a Roma, Milano e Napoli

Sondaggi politici elettorali: nel corso dell’ultima puntata di Piazza Pulita sono stati mostrati i dati relativi alle intenzioni di voto alle prossime elezioni amministrative.

Dopo più di un mese Piazza Pulita torna a parlare dei sondaggi politici elettorali e in particolare si è soffermata su cosa accadrà alle Elezioni Comunali 2016.

I sondaggi politici condotti da Index Research per Piazza Pulita sono molto interessanti, perché confermano che nell’ultimo mese c’è stata un’inversione di tendenza nelle intenzioni di voto degli italiani. Infatti, il Partito Democratico continua nella sua fase calante e adesso deve temere per l’avvicinarsi del Movimento 5 Stelle che è distante solamente 2 punti percentuali.

Inoltre, bisogna considerare che il M5S potrebbe beneficiare di una vittoria del SI al prossimo referendum sulle trivellazioni e di conseguenza potrebbe acquisire ancora più consensi avvicinandosi al partito di Renzi.

Anche il centrodestra non naviga in buone acque. Infatti, non solo se si votasse oggi non riuscirebbe a raggiungere il ballottaggio, ma come rilevato dai sondaggi politici elettorali Index Research per Piazza Pulita non riuscirà a vincere in nessuna delle grandi città in cui ci saranno le elezioni amministrative.

Nel dettaglio, i sondaggi politici elettorali di oggi confermano che a Roma è una corsa a due tra la Raggi (M5S) e Giachetti (PD), mentre a Napoli e Milano dovrebbero vincere De Magistris (Lista Civica) e Sala (PD). Nessuna possibilità di vittoria a Torino, dove il candidato del centrosinistra Fassino appare nettamente favorito nei sondaggi.

Vediamo nel dettaglio quanto rilevato dai sondaggi politici Index Research trasmessi nell’ultima puntata di Piazza Pulita e chi sono i favoriti alle prossime elezioni amministrative del 2016.

Sondaggi politici: le intenzioni di voto su PD, M5S e centrodestra

L’ultima volta che Piazza Pulita aveva trasmesso dei sondaggi politici elettorali era il 3 marzo scorso.

In quella data il PD viveva in una situazione di totale tranquillità, visto che poteva vantare ben 5 punti di distacco dal Movimento 5 Stelle. Nel centrodestra invece la situazione era piuttosto stabile, con la Lega Nord al terzo posto e Forza Italia al quarto.

Negli ultimi sondaggi politici, invece, la situazione si è quasi ribaltata. Infatti, come potete vedere nell’immagine sottostante, in un mese il PD ha perso il 3% delle preferenze, e deve fare i conti con l’avvicinarsi del Movimento 5 Stelle che invece cresce del +1%.

Probabilmente la causa principale di questo calo è lo scandalo intercettazioni che ha portato alle dimissioni del ministro Guidi, ma non bisogna trascurare la perdita di fiducia nei confronti del Ministro Boschi.

Il Movimento 5 Stelle invece conferma la fase di crescita, guadagnando il +1% e posizionandosi al secondo posto dietro al partito di Renzi.

Nel centrodestra la situazione è diversa rispetto a quanto emerso il mese scorso. Infatti, i sondaggi Index Research per Piazza Pulita hanno rilevato un calo della Lega Nord a vantaggio di Forza Italia che guadagna lo 0,5%. Quindi, il centrodestra nell’ultimo mese non è riuscito a rosicchiare consensi a PD e Movimento 5 Stelle e per questo si allontana sempre più dalla possibilità di vincere le prossime elezioni politiche che si terranno nel 2017.

Sondaggi politici, Index Research: chi vincerà a Roma?

Virginia Raggi viaggia spedita verso la vittoria alle prossime elezioni di Roma 2016.

La candidata del Movimento 5 Stelle continua a guadagnare consensi e come rilevato dai sondaggi politici Index Research è al primo posto delle preferenze dei cittadini di Roma.

Se si votasse oggi ad andare al ballottaggio con la Raggi sarebbe Giachetti (PD), ma nello scontro finale la candidata del M5S avrebbe la meglio.

Per il centrodestra, nonostante la salita di Giorgia Meloni, non ci sono possibilità di arrivare al ballottaggio, ma è comprensibile visto l’alto numero di candidati proposti (Marchini, Bertolaso, Storace).

Sondaggi politici, Index Research: chi vincerà a Milano?

Forte del successo ottenuto nell’organizzazione dell’Expo 2015, Giuseppe Sala è il favorito alle elezioni di Milano 2016. Il candidato del PD è primo con il 37% delle preferenze.

Da segnalare l’ottima ripresa di Stefano Parisi, candidato del centrodestra, che è secondo con il 36%. Il Movimento 5 Stelle, invece, non ha speranze di vittoria, in quanto il candidato Corrado è molto lontano dal raggiungimento del ballottaggio.

Sondaggi politici, Index Research: chi vincerà a Napoli?

Né centrodestra, né centrosinistra, è questo lo scenario che si sta profilando a Napoli per le prossime elezioni amministrative. Infatti, se si votasse oggi, verrebbe confermato Luigi de Magistris come sindaco di Napoli, candidato con SEL, Sinistra Italiana e delle liste civiche.

Dietro di lui c’è Gianni Lettieri, candidato del centrodestra, mentre Valeria Valente del PD è terza con il 26% dei voti.

Sondaggi politici, Index Research: chi vincerà a Torino?

Il PD a Torino può stare abbastanza tranquillo, perché sembra che Piero Fassino sarà confermato sindaco. Il candidato del PD, infatti, al primo turno potrebbe ottenere circa il 44% dei voti, un ottimo vantaggio se consideriamo che il candidato M5S ne otterrebbe il 27%.

Chiara Appendino però riuscirebbe a recuperare qualcosa in caso di ballottaggio, ma non abbastanza per diventare sindaco di Torino.

ARTICOLO COMPLETO QUI : https://www.forexinfo.it/Sondaggi-politici-intenzioni-di

Be the first to comment

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*