Sondaggi, gli scandali affondano il PD e fanno volare il M5S, ormai quasi alla pari!

Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera, durante la due giorni ''Italia5stelle'' all'autodromo di Imola (Bologna), 18 ottobre 2015. ANSA/ MARCO ISOLA

Sondaggi, il M5s più vicino al Pd: distacco di poco più di 2 punti. A Napoli ballottaggio De Magistris-Cinquestelle

Sondaggi, il M5s più vicino al Pd: distacco di poco più di 2 punti. A Napoli ballottaggio De Magistris-Cinquestelle
Politica
La rilevazione di Ixè per Agorà. In calo da un mese l’indice di gradimento per il presidente del Consiglio e per il governo

Meno di due punti e mezzo di distacco, con un lieve calo del Pd e un aumento sensibile del Movimento Cinque Stelle che raggiunge il valore più alto di Partiti 2sempre nelle serie registrate da Ixè. Nel settimanale sondaggio per Agorà, l’istituto diretto da Roberto Weber, il Partito democratico viene dato al 30,5 con una flessione dello 0,4. I Cinquestelle incrementano il proprio bacino elettorale virtuale dal 27,1 al 28,1. Tra gli altri partiti la Lega Nord si attesta al 14,8% (-0,3%) mentre Forza Italia cresce all’11,6% (+0,6%) mentre Sinistra Italiana perde lo 0,4% passando dal 5,8% al 5,4%. Se si votasse oggi, l’affluenza sarebbe al 65%.Affluenza

Comunali NapoliSul fronte delle amministrative a Napoli Ixè prevede un ballottaggio tra Luigi De Magistris e il candidato del Movimento 5 Stelle, Matteo Brambilla. Il sindaco uscente, infatti, nelle intenzioni di voto per le amministrative oscilla tra il 38% e il 41%. Corsa a tre per andare al ballottaggio con Brambilla leggermente avanti (18-21 per cento). Resterebbero fuori Valeria Valente, candidata del centrosinistra (16-19 per cento), e Gianni Lettieri, in corsa per il centrodestra (15-18 per cento).

Fiducia nei leaderContinua a scendere (-1% nell’ultima settimana) la fiducia in Matteo Renzi che oggi è al 28%, la stessa di Luigi Di Maio (M5s). Flessione di un punto anche per il governo negli ultimi sette giorni, al 26%. Al comando, tra i leader politici, c’è sempre il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, al 56%. Più in alto di tutti, come al solito, Papa Francesco, con l’85% di fiducia.

E’ in calo per la terza settimana di fila il gradimento per il presidente del ConsiglioFiducia nei leader storicoche il 15 aprile era sopra al 30 per cento e ora è sceso fino al 28. Ancora peggiore è il periodo del governo che è al quinto ribasso consecutivo nelle stime di Fiducia nel governofiducia. Questa settimana è appunto al 26 per cento e quindi ha perso 6 punti in poco più di un mese.

 

 

 

 

FONTE: http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/05/06/sondaggi-il-m5s-piu-vicino-al-pd-distacco-di-poco-piu-di-2-punti-a-napoli-ballottaggio-de-magistris-cinquestelle/2701564/

Tra arresti, polemiche, spaccature e figuracce, il Pd arranca e anche un roccaforte come Torino sembra vacillare!!!!

++++Guai giudiziari PD, coinvolto anche il vice di Renzi++++

1 Trackback / Pingback

  1. Sondaggi, Parisi sorpassa Sala: Raggi cresce

Leave a Reply

L'indirizzo email non sarà pubblicato.


*